Comune di Brindisi

Amministrazione trasparente

Il Decreto Legislativo 33/2013 ha riordinato la disciplina sugli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle Pubbliche Amministrazioni. Come previsto dal decreto legislativo, la sezione "Trasparenza, valutazione e merito" è sostituita da "Amministrazione trasparente".

Questa sezione contiene i dati e i documenti relativi all'organizzazione, all'attività amministrativa e ai servizi erogati dal Comune di Brindisi.

Le pagine sono definite secondo le indicazioni normative, alcune delle quali sono in corso di completamento.

Il Responsabile per la Trasparenza, ai sensi dell'art. 43 del decreto legislativo n. 33 del 14/03/2013, è il dott. Angelo ROMA nominato con decreto del Sindaco n. 64792 del 10 ottobre 2013.

Contatti diretti: Tel. 0831 229 226 –  angelo.roma@comune.brindisi.it

Il Titolare del Potere Sostitutivo, ai sensi dell'art. 5 comma 4 del decreto legislativo n. 33 del 14/03/2013, è il Comm. Avv. Giuseppe Salvatore ALEMANNO, Segretario Generale, nominato con decreto della Sindaca n. 32 del 18 ottobre 2016

Contatti diretti: Tel. 0831 229 288 - giuseppesalvatore.alemanno@comune.brindisi.it

 

L'accesso civico è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che le pubbliche amministrazioni abbiano omesso di pubblicare pur avendone l'obbligo.

 

Come esercitare il diritto
La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e va indirizzata al Responsabile della Trasparenza. Può essere redatta sul modulo appositamente predisposto e presentata:

- tramite posta elettronica all'indirizzo responsabiletrasparenza@comune.brindisi.it
- tramite posta elettronica certificata all'indirizzo ufficioprotocollo@pec.comune.brindisi.it (solo da caselle PEC)
- tramite posta ordinaria
- tramite fax al n. 0831 560716
- direttamente presso gli Uffici Relazioni con il Pubblico in piazza Matteotti, 1

ovvero attraverso la compilazione dell'apposito form on-line.

Il procedimento
Il Responsabile della Trasparenza, dopo aver ricevuto la richiesta, la trasmette al Dirigente del Servizio Responsabile per materia e ne informa il richiedente. Il Dirigente, entro trenta giorni, pubblica nel sito web www.comune.brindisi.it il documento, l'informazione o il dato richiesto e contemporaneamente comunica al richiedente l'avvenuta pubblicazione, indicando il relativo collegamento ipertestuale; altrimenti, se quanto richiesto risulti già pubblicato, ne dà comunicazione al richiedente indicando il relativo collegamento ipertestuale.

Ritardo o mancata risposta
Nel caso in cui il Dirigente responsabile per materia ritardi o ometta la pubblicazione o non dia risposta, il richiedente può ricorrere, utilizzando l’apposito modello, al soggetto titolare del potere sostitutivo Comm. Avv. Giuseppe Salvatore Alemanno, il quale, dopo aver verificato la sussistenza dell'obbligo di pubblicazione, pubblica nel sito web www.comune.brindisi.it quanto richiesto e contemporaneamente ne dà comunicazione al richiedente, indicando il relativo collegamento ipertestuale. La richiesta può essere presentata tramite posta elettronica all'indirizzo giuseppesalvatore.alemanno@comune.brindisi.it  o tramite fax al n. 0831 229225.

Tutela dell'accesso civico
Contro le decisioni e contro il silenzio sulla richiesta di accesso civico connessa all'inadempimento degli obblighi di trasparenza il richiedente può proporre ricorso al giudice amministrativo entro trenta giorni dalla conoscenza della decisione dell'Amministrazione o dalla formazione del silenzio.

     scarica il modulo richiesta accesso civico  oppure compila il form on-line

    scarica il modulo richiesta potere sostitutivo